Grafica numerata e firmata, Libri illustrati da artisti moderni italiani e stranieri, arte, libri d'artista, libri sull'incisione e sulla grafica del '900, edizioni di lusso.
EmailGoogle MapsTwitterFacebook

ZURLINI VALERIO – GUTTUSO RENATO

Gli anni delle immagini perdute. Introduzione di Vasco Pratolini. Cinque acqueforti di Renato Guttuso. Reggio Emilia, Libreria Prandi, 1983. 4°;(cm.34×24), pp.512 su carta a mano Magnani. Ril. m.pelle con angoli e tela, titoli in oro al dorso e cinque nervi, taglio superiore dorato, con astuccio tela editoriale. Magistralmente composto e stampato a Verona  dalla Valdonega di M.Mardersteig. Le cinque acqueforti di Guttuso, eseguite espressamente per l’amico Zurlini, rappresentano tutte delle rose, sono num. e firmate a matita dal Maestro e sono inserite sciolte in fine volume in apposita cartelletta. Edizione tirata a 200 esempl. num.. Bella ed importante opera di grande interesse del celebre regista, scomparso mentre il volume era in stampa. Contiene un interessantissimo diario: i primi passi nel mondo dello spettacolo, i suoi films, gli incontri con artisti e personaggi importanti della cultura nonchè il soggetto del film:”La Zattera della Medusa” e due sceneggiature di films che non ebbero realizzazione, “Verso Damasco” e “Il sole nero”.

AIME TINO

L’Opera Grafica 1995-2007. Presentazione di Gianfranco Schialvino. Reggio Emilia 2007. 4°; pp. 120 su carta patinata pesante, con 29 tav. a colori f.testo e la catalogazione con relative riproduzioni di 68 opere grafiche e delle cartelle 1995-2007; completano l’opera biografia, apparati critici e testimonianze. Ril. t.tela editoriale con titoli in oro al piatto, sopraccoperta illustrata. Edizione di testa limitata a soli 50 esemplari contenente, sciolta, un’acquaforte originale numerata e firmata a matita

AIME TINO

L’Opera Grafica 1969-1995. Presentazione di Angelo Mistrangelo. Reggio Emilia 1995. 4°; pp. 160 su carta patinata, con 96 riproduzioni a colori e in nero (su 375 incisioni catalogate). Ril. t.tela editoriale con titoli in oro al piatto, sopraccoperta illustrata. Edizione di testa limitata a 100 esemplari con un’acquaforte originale numerata e firmata a matita

CASTELLANI LEONARDO

Carte sotto stampa. Reggio Emilia, Libreria Prandi, 1974. 4°; pp.68 su carta a mano delle cartiere Magnani di Pescia, stampato ad Urbino sotto la supervisione di Piergiorgio Spallacci. Con 9 frammenti di acqueforti del Maestro tirate nel testo più 10 sciolte, più grandi, firmate. Bellissima ediz. tirata a complessivi 135 esempl. numerati: 100 in commercio, XXV f. commercio oltre a 10 “ad personam” num. da 101 a 110. Brevi scritti,ricordi,diario del notissimo scrittore e artista.

carte1

BACCHELLI RICCARDO

bachelli

Terra d’Emilia. Prefazione di Mario Saccenti. Con 23 acqueforti di Paolo Manaresi. Reggio Emilia, Libreria Antiquaria Prandi 1973. 4°; pp.XVI-148 su carta a mano della cartiera Magnani di Pescia, brochure con titoli al dorso e al piatto. Stupenda ediz. stampata dalla Stamperia Valdonega di Mardersteig, da anni esaurita; tirata a 135 esempl. num. (più XXV f.commercio), il colophon è firmato dall’Autore e dall’Artista. Sono ristampati 11 vecchi scritti dal 1927 al 1964. Sei acqueforti sono a piena pag. firmate a matita, le altre 17 sono tirate nel testo, quali testate o finalini. Bell’esemplare, con copertina un po’ “polverosa” privo di astuccio, questo nostro es. è uno dei XXV f.commercio. Libro veramente interessante, venne giudicato uno dei libri italiani più belli del dopoguerra. Cfr. Jentsch

English EN French FR German DE Italian IT Russian RU Spanish ES